Marco Tolotti

Marco Tolotti, bresciano di nascita, si avvicina alla batteria all'età di sedici anni, inserendosi prestissimo nella scena underground della sua città dove milita in vari gruppi di estrazione rock,punk rock e ska.
Lo studio dello strumento e la curiosità sempre viva lo portano alla scoperta di altri generi musicali, così arrivano varie collaborazioni con diverse cover band hard'n heavy che gli danno la possibilità di calcare molti palchi e fare esperienza.
Una volta esaurita la vena "heavy", si unisce a gruppi funk soul e pop con cui suona in Italia e all'estero,
in più si avvicina anche al mondo del jazz collaborando con big band e varie formazioni capitanate da ottimi artisti come Marco Brioschi,Simone Guiducci e Guido Bombardieri.
Marco è molto impegnato anche sotto il profilo didattico, con un ottimo bagaglio tecnico trasmesso dai maestri Alfredo Golino, Christian Meyer,Stefano Bagnoli, Byron Landham e Maxx Furian.
Con Maxx Furian ha ragg iunto il diploma, riuscendo a creare una grande amicizia oltre che un rapporto di collaborazione professionale che dura dal 2010 come assistente ai corsi.
Infine, ha partecipato a svariate clinic tenute da giganti dello batteria come Jimmy Cobb, Joe Chambers,
Mickey Roker, Dennis Chambers, Jojo Mayer, Rick Latham, Bob Moses, Dave Weckl e Louis Hayes.

GraphicWeb